IA: l’Italia deve imparare a fare squadra

IA: l’Italia deve imparare a fare squadra

Nell’ambito dell’Intelligenza Artificiale, l’Italia vanta eccellenze sul lato della ricerca e dell’industria. Quello che manca è la cultura della collaborazione e del fare squadra. Una lacuna che ci impedisce di competere con le altre potenze mondiali pur avendone le capacità.

Scopri di più nell’articolo a cura di Piero Poccianti, Presidente AIxIA (Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale), per Agenda Digitale – Digital360 -> Link