L’emergenza Coronavirus ha reso necessaria l’adozione di un modo nuovo di lavorare e collaborare a distanza, più produttivo, più efficiente, che mantiene forti empatia e intimità con i propri interlocutori.

Le case farmaceutiche, che tra l’altro, a seguito dell’introduzione delle ultime disposizioni sulla prescrizione dei farmaci, si sono trovate nella condizione di dover necessariamente ridurre i costi delle reti degli informatori scientifici del farmaco (IFS), dovranno per prime capire questa trasformazione e applicarla ai propri processi relazionali con i loro clienti creando un “nuovo canale” di contatto che garantirà loro un vantaggio competitivo stabile nel tempo.

La nostra proposta

Smart ISF: un nuovo canale per mantenere e ampliare da remoto le attività operative degli IFS e garantire continuità al rapporto con i medici, la propria rete e la casa farmaceutica.

Come garantire, attraverso semplici e dinamici strumenti di Communication & Collaboration e di CRM, la digitalizzazione e l’agevolazione delle attività operative dell’ISF, permettendo la consueta esperienza one-to-one.

Richiedi una DEMO -> https://www.dsgroup.it/

LinkedIn