TAVOLA ROTONDA Digital store transformation: gioie e dolori dell’hyper-commerce

TAVOLA ROTONDA Digital store transformation:  gioie e dolori dell’hyper-commerce

Domani il nostro CEO, Romeo Quartiero, sarà uno dei relatori della tavola rotonda organizzata da Data Manager sulla Digital Store Transformation.

Davanti al crescente predominio dei canali digitali di informazione, relazione e decisione d’acquisto, e la spinta verso la convergenza tra attività commerciali all’interno dei tradizionali spazi fisici del negozio opportunamente attrezzato e canali di vendita puramente online, la relazione B2C diventa la vera palestra di sperimentazione di un fenomeno che potremmo definire di “hyper-commerce”. L’uso di software, dispositivi mobili e fissi, sensoristica di georeferenziazione e biometrica, reti di telecomunicazione contribuiscono ad arricchire e “aumentare” il viaggio che il cliente delle attività commerciali effettua nei suoi molteplici ruoli di selezionatore, acquirente, utente e, last but not least, ispiratore di prodotti futuri.

Un’intera gamma di soluzioni software e servizi ruota intorno a questo “customer journey”. Piattaforme di ideazione, progettazione, sviluppo e produzione. Strumenti di pianificazione e gestione degli assortimenti di merce. Cruscotti di analisi, marketing, business intelligence e forecasting. Piattaforme di Crm, customer support, assistenza post-vendita. Interfacce, assistenti virtuali, ottimizzazione della user experience nei canali Web. Strumenti di pagamento e finanziari di nuova generazione. Oltre ovviamente a una varietà infinita di sensori, beacon, trasduttori, sistemi di visualizzazione e presentazione, che fanno da contraltare alle tecnologie della fabbrica intelligente, consentendo di applicare gli stessi concetti dell’IoT alla realtà fisica del punto vendita.

Data Manager ha sempre dedicato molto spazio, nelle sue tavole rotonde, alla trasformazione digitale del retail. Il ritmo dell’evoluzione tecnologica, il mutare dei framework regolatori e l’inventiva degli imprenditori del settore non si fermano mai. In questa occasione, vogliamo affrontare in modo più specifico le strategie adottate dai retailer all’interno dei punti vendita, cercando di rispettare il più possibile la grande diversità che contraddistingue anche questo anello della filiera del commercio al dettaglio: negozi convenzionali, catene, concept store, temporary store, corner in grandi superfici, presenza nei mall, alleanze e accordi con altri operatori. Quali tecnologie contribuiscono alla trasformazione digitale del negozio “brick and mortar” e delle sue numerose declinazioni? Come gli outlet del mondo fisico si inseriscono nella strategia in atto sui canali digitali? Quali sono i principali punti di criticità?  Che impatto cominciano ad avere le tecnologie dell’Intelligenza Artificiale?

 

TAVOLA ROTONDA DATA MANAGER

Digital store transformation: gioie e dolori dell’hyper-commerce

13 Novembre 2019 

c/o Showroom Miroglio Fashion