Trasformazione Digitale del settore delle Costruzioni

Trasformazione Digitale del settore delle Costruzioni

Domani il ns CEO, Romeo Quartiero, parteciperà in qualità di speaker all’evento di ProgettItalia – presso la Microsoft House, viale Pasubio 21, Milano –  focalizzato sulla Trasformazione Digitale del settore delle Costruzioni, in termini di Esigenze, Obiettivi, Processi, Metodi e Strumenti.

Insieme agli altri speaker previsti a questo evento, Quartiero, contribuirà ad illustrare il processo digitale per l’ottimizzazione dei progetti di Ingegneria e Costruzioni. 

Si discuterà di come il mondo delle costruzioni si stia evolvendo verso un information management abilitato dalle tecnologie dell’industria 4.0, pur dovendo recuperare un gap in termini di produttività nei confronti di altri comparti produttivi.

Un Focus specifico sarà dedicato a come l’adozione dei paradigmi Building Information Modeling (BIM) siano la chiave per la trasformazione necessaria all’introduzione di una gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni, (siano esse edifici, ambiente industriali, infrastrutture lineari, quartieri o città in tutto, il loro ciclo di vita), in grado di generare Valore.

Intorno a questo tema si delinea, per l’intera filiera, un approccio collaborativo basato su contenitori di informazioni, che consente una governance data driven dei processi tipici dell’industria delle costruzioni. Il project management dell’Organizzazione complessa, che opera su Progetti ed Asset dell’ambiente costruito, attraverso risorse remote tipicamente cloud (il cosiddetto Common Data Environment) può elevare i livelli di efficienza, efficacia e robustezza dei propri processi decisionali. Tali risorse, lungi da essere definibili quali prodotti software, si configurano in realtà come piattaforme progettate ed implementate attraverso framework processuali, metodologici e strumentali, sulla base delle esigenze e degli obiettivi delle organizzazioni che le adottano.

Nello specifico l’intervento congiunto di DS Group – ST Next avrà il seguente focus:

Digital Assistant per PM e per il Capo Cantiere

 

[ProgettItalia è un format pensato da Microsoft e dai suoi partner che vuole sostenere la crescita e la continuità del business delle aziende italiane nel mondo, contribuendo a migliorarne l’attitudine e la rapidità al cambiamento, portando allo stesso tavolo eccellenze industriali italiane assieme ad esperti di metodologie, processi e tecnologie]